Organi dell'Istituto Statuto



L’Istituto Gramsci del Friuli Venezia Giulia nasce a Trieste nel 1983 per volontà del prof. Giuseppe Petronio (Marano di Napoli 1909 ­ Roma 2003), da una ventina d’anni attivissimo docente all’Ateneo triestino e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia. Dal 1983 alla sua morte avvenuta nel gennaio 2003 egli ne è stato l’attivissimo Presidente, sicché la vita stessa dell’Istituto regionale si è identificata in questi anni con la sua figura di altissimo profilo intellettuale, aperto alle più varie discipline, non solo di impianto umanistico, e impegnato a profondere tutte le sue energie per portare a Trieste e nella regione Friuli Venezia Giulia temi e problemi del dibattito contemporaneo.

Petronio volle chiamare al Gramsci un gruppo ampio di intellettuali e operatori culturali che condividessero con lui gli ideali della libertà e dell’impegno democratico al di là di angusti schieramenti di partito, caratterizzando subito il Gramsci come un centro culturale di larga apertura sui più svariati temi dell’attualità politica e sociale e tra i più attivi in regione.

La storia dell’Istituto Gramsci del Friuli Venezia Giulia si riflette nei suoi Atti, pubblicati regolarmente e che in questo sito vengono tutti riproposti. Si spazia dall’identità sociale ed economica regionale ai problemi delle minoranze etnico-linguistiche, dall’informazione e l’editoria regionale all’organizzazione delle istituzioni culturali, dalle tematiche ambientali alla letteratura, da approfondimenti di tematiche gramsciane all’analisi di alcuni ritratti di intellettuali di area giuliana e non solo. Il tutto visto in un’ottica dichiaratamente interdisciplinare, mettendo a contatto saperi anche distanti, per cercare di provocare sempre nuove prospettive di ricerca e di vivace, intenso dibattito.

Ma il Gramsci si è anche qualificato attraverso iniziative e corsi di aggiornamento per la scuola, presentazioni di libri, tavole rotonde. Un impegno a tutto campo che l’attuale gruppo direttivo vuole portare avanti con altrettanto entusiasmo e rigore, per fare dell’Istituto Gramsci del Friuli Venezia Giulia un centro culturale di riferimento per tutti coloro che in regione si riconoscono negli ideali politici e sociali espressi da Antonio Gramsci.

 

 



 

Via S. Francesco, 12
34133 Trieste
tel. +39 040 773292
fax +39 040 3722631